Reiki - Equilibrio & Trasmutación

REIKI USUI TIBETANO

Il Reiki Usui Tibetano non è così diverso dal Reiki Usui, ma entrambi differiscono nelle loro origini. Il Reiki Usui Tibetano si basa sugli studi di Raku Kai Reiki di Arthur Robertson. Questo stile di reiki ha quattro livelli: Livello I, II, Livello IIIa e Livello IIIb. La cosa diversa del Reiki Usui Tibetano è il fatto che utilizza cristalli, guide, melodie curative e vari simboli tibetani. Questo particolare stile di reiki è stato reso popolare da William Rand e Diane Stein.

Il Reiki Usui tibetano, come sopra indicato, fu costruito sulle basi del Raku Kai Reiki. Arthur Robertson lo sviluppò ed era uno studente di uno dei 22 insegnanti di Takata. Raku Kai Reiki utilizza Violet Breath, piastre master generatrici di frequenza, simboli tibetani, Hui Yin, rituale dell’acqua O Sui Ching e il simbolo della luce bianca. Questa scuola ha portato allo sviluppo del Reiki Usui Tibetano e anche di Vajra Reiki, Karuna Reiki e Tera Mai Reiki.

Mikao Usui è stato il creatore di Reiki e il suo sistema Usui Reike è seguito da persone provenienti da tutto il mondo. Il sistema tibetano di Usui Reiki è ora spesso usato al contrario di Usui Reiki, sebbene vi siano differenze generali. Usui Tibetan Reiki prende parti di Usui Reiki e le combina con un potente metodo di accordatura tibetana.

Un’altra notevole differenza nel Reiki tibetano di Usui è la quantità di diversi simboli utilizzati che sono un elegante mix di sanscrito e Kanji giapponese. In generale, il Reiki tibetano è anche responsabile della descrizione del Reiki Usui tibetano e del Reiki tibetano-Usui e utilizza le pratiche originali del Tibet. Il Reiki tibetano fa uso del simbolo principale tibetano, il Dumo, parte del sistema di William Rand. Dumo è anche conosciuto come il Dai Ko Mio tibetano. Dai Ko Mio viene utilizzato nel sistema Usui principalmente per migliorare altri simboli, che vengono utilizzati per curare il corpo. Il simbolo del Maestro Usui “Dai Ko Mio” è tradotto approssimativamente come “Grande Essere dell’universo, risplendi in me, sii mio amico”.

Nel sistema reiki tibetano, si ritiene che il Dai Ko Mio tibetano unifichi la mente e il corpo. Presumibilmente funziona con il fuoco nel chakra di base accendendo la fiamma sacra, l’energia della Kundalini. Questa energia estrae energia negativa e malattie dal tuo corpo e dalla tua mente. L’uso del simbolo del maestro tibetano Usui Reiki crea una forte connessione tra il fisico e il Sé Superiore (Potere Supremo). La forte connessione consente al potere illimitato di Reiki di manifestarsi sul piano fisico.

Energia curativa del tibetano Usui Reiki

Il nome “Reiki” deriva dalle parole giapponesi “rei” che significa spirito e “ki” che significa energia. Di solito si traduce come “Energia della forza vitale universale”.

Il Reiki è un’energia di guarigione potente ma delicata che lavora per alleviare la causa della malattia e non solo per curare i sintomi. Ripristina l’equilibrio e l’armonia dell’essere completo di una persona o di un animale a livello fisico, mentale, emotivo e spirituale. Il Reiki è un’arte elegante e amorevole che comprende la spiritualità, l’intuizione e l’energia della forza vitale universale: ciò che dà vita a tutti gli esseri viventi. L’energia del Reiki può essere incanalata di persona attraverso le tue mani o in remoto.

Quando il flusso di energia della Forza vitale viene interrotto, indebolito o bloccato, si verificano problemi emotivi o di salute. Gli squilibri possono essere causati da situazioni nella nostra vita come: traumi emotivi o fisici, lesioni, pensieri e sentimenti negativi, dialogo interno negativo, tossicità, esaurimento nutrizionale, stile di vita e relazioni autodistruttive e bassa autostima e fiducia in se stessi. Il Reiki è eccellente per curare problemi fisici, mentali, emotivi e spirituali di qualsiasi tipo e dà risultati meravigliosi.

Il Reiki fornisce un’energia terapeutica benefica che è un meraviglioso complemento sia alla medicina tradizionale che a terapie alternative, come l’agopuntura, l’omeopatia, ecc. Reiki non provoca stress, disagio o dolore e produce tuttavia risultati potenti.

I benefici del Reiki includono

Aiuta ad alleviare il dolore
Ridurre lo stress e aumentare il rilassamento
Migliora il sistema immunitario naturale del tuo corpo e le capacità di guarigione per migliorare la salute e il benessere
Abbassa la pressione sanguigna
Elimina i blocchi nei chakra e nei meridiani, bilanciando e armonizzando il corpo
Aiuta a rilassare e alleviare il dolore durante la gravidanza e il parto
Aumenta la segregazione delle endorfine per migliorare l’umore

Storia del Reiki tibetano di Usui

Il Reiki tibetano di Usui è stato sviluppato da Arthur Robertson. Robertson era una studentessa di Iris Ishiruko, che era una studentessa della signora Takata, la fonte del Usui Reiki occidentale. Robertson ha anche insegnato lo sciamanesimo tibetano e, come è comune a molti praticanti di energia, ha alimentato i due sistemi di guarigione e ha creato un sistema Usui leggermente modificato con diverse tecniche avanzate e due simboli aggiuntivi che non sono derivati ​​dal kanji giapponese (personaggi) come il resto dei simboli Usui. I Maestri tibetani imparano come preformare un’armonizzazione della guarigione e della purificazione dell’aura Reiki: entrambe potenti tecniche di guarigione.

Le forme più comuni di Reiki negli Stati Uniti sono Usui occidentale e Usui tibetano. Le persone tendono a iniziare con Usui occidentale o tibetano e diversificarsi da lì. A volte vanno al Reiki Sekhem-Seichim (RSS) dopo la classe Usui di Livello I, ma più spesso le persone vanno a RSS dopo il Livello II o Livello III / Master Usui. Per studiare Karuna Reiki, devi prima essere in armonia con il Livello III / Maestro Usui: occidentale o tibetano. Lo stesso vale di solito per Usui Oriental e Gendai. Questo è probabilmente il motivo principale per cui le persone iniziano con Usui Reiki occidentale o tibetano. È anche la forma più comune insegnata, quindi ci sono più opportunità.

Come si sente il tibetano Usui Reiki

La qualità di Usui Reiki, sia occidentale, tibetana o orientale, è essenzialmente la stessa. Usui Reiki è molto leggero come l’aria. È come una leggera brezza che si muove tra le mani. A volte fa un po ‘freddo, a volte un po’ caldo. Ma sempre la sensazione nelle mani è una leggera brezza leggera o movimento. Personalmente, sento che il Reiki tibetano è più caldo di Usui occidentale o orientale.
Ma solo perché Usui Reiki è gentile e gentile non significa che non sia potente ed efficace. L’Usui è molto efficace. Tendo a combinare l’uso di più forme di Usui, ma questo perché altre forme hanno simboli specifici che funzionano molto bene in determinate circostanze e per determinate intenzioni.

Per me, c’è qualcosa di unico e speciale nel Reiki tibetano. È chiaramente più sciamanico di altre forme di Reiki. La mia esperienza come paziente e praticante di armonizzazione è stata costantemente e notevolmente diversa da quella di altre forme di Usui.

Usi speciali del Reiki tibetano

In generale, tutte le forme di Usui sono perfette per i momenti in cui vuoi essere gentile, graduale e il più invasivo possibile. Grazie alla sua finezza, Usui è ottimo per animali e piante. Ad esempio, Reiki Sekhem-Seichim ha una vibrazione più audace ed è troppo per gli scoiattoli. Sto ancora esplorando questo, ma penso che il Reiki tibetano si combinerebbe molto bene con le pratiche sciamaniche.

Armonizzazioni del Reiki tibetano

Le iniziazioni del Reiki tibetano sono diverse da quelle date per Usui occidentale o orientale (in effetti, ogni forma ha il suo formato unico). Il Reiki tibetano usa un modo particolare in cui il maestro trattiene il respiro e il corpo, che all’inizio è scomodo, ma col tempo sembra più naturale. Il processo di armonizzazione implica una preparazione più personale e spaziale rispetto alle altre forme Usui. Il processo generale di armonizzazione è molto più complicato di quello dell’usui orientale, ma è meno complicato o più lungo di quello dell’usui occidentale. Sento che la versione occidentale è più simile a una danza e tendo a sentirmi più come se stessi nutrendo lo studente. Con il tibetano, si tratta più di connessione e si concentra sui chakra superiori.

Maestro di Reiki tibetano di Usui

Se hai deciso di imparare o impartire Reiki, ma non sei sicuro del sistema informativo da seguire, allora ci sono un certo numero di sistemi disponibili e, in realtà, si tratta di decidere quale pensi che soddisfi i tuoi scopi. Padroneggiare il tibetano Usui Reiki può aiutarti a imparare correttamente il concetto di studio di questo tipo di Reiki.

Se hai svolto un’indagine completa da parte tua e conosci le differenze tra questi sistemi Reiki, sarà più facile per te prendere una decisione. Quando inizi a cercare un Maestro Reiki Usui tibetano, avrai un’ottima idea dei tipi di domande che vuoi porre al tuo Maestro Reiki Usui tibetano.

Le pratiche di reiki tibetano sono state incluse in Usui Reiki e la terapia è stata ribattezzata Raki Kai Reiki. Potresti voler parlare con il tuo maestro tibetano Usui Reiki sulle tecniche che imparerai. Ad esempio, c’è l’Orbita Microcosmica chiamata Hui Yin, Respiro del fuoco del dragone (Fire Dragon Breathing), Simbolo della luce bianca (White Light Symbol) della religione Johrei  e il simbolo Antahkarana.

Ci sono alcune varianti con aggiunte ai simboli sopra, ma il tuo Maestro Reiki tibetano Usui può spiegarne altre. Sarai anche interessato a trattare con i simboli del Maestro tibetano, Raku e Serpente di fuoco. La tradizione tibetana di Usui è stata resa popolare da Diane Stein e William Rand. Sono noti maestri tibetani del Reiki Usui.

Le scuole tibetane di Usui avranno spesso un livello III-A, il che significa che insegnano quattro livelli anziché i tre tradizionali nell’Usui occidentale Shiki Ryoho. Raggiungere il quarto livello può darti maggiori informazioni sul tuo dominio tibetano Usui Reiki e diventa il Livello di dominio personale di una persona. Ti insegnano diverse tecniche moderne, tra cui il simbolo Antahkarana, i cristalli di reiki, le armonizzazioni curative e le meditazioni, ecc.

Puoi anche avere altre domande anche per il tuo insegnante. Nella maggior parte dei casi, coloro che praticano il reiki SONO il reiki al momento, intuiscono e accompagnano il flusso della sensazione del reiki, l’energia universale della vita e altre questioni simili. Non hanno alcun controllo o aspettativa. L’incorporazione di guide, cristalli o cose esterne, gioca con il flusso che ostacola l’energia della forza vitale universale. La quantità di tempo che passi con Reiki e impara e usa i simboli farà una grande differenza nelle tue capacità ed esperienza professionale. Come dice il vecchio proverbio, “la pratica rende perfetti!” Questo è vero per Reiki.

Il mio nome è Endi Bresci, sono di Treviso, ma vivo da 6 anni a Buenos Aires in Argentina, da circa 8 anni sono maestro di Reiki Usui Tibetano oltre ad avere altre maestrie, mi occupo anche di terapia con la ipnosi con modalitá presenziale e a distanza. Questo sito è completamente in spagnolo, a parte questa pagina, sto cominciando un po’ alla volta a tradurre il sito per gli italiani. Se vuoi saperne di più, il mio numero di telefono è il +393515261982 (whatsapp)

A presto

Endi Bresci 

https://www.facebook.com/reikiyregresiones/

https://www.instagram.com/reikiyregresiones/

error

Ayudanos a crecer por las redes sociales

Abrir chat
A %d blogueros les gusta esto: